CASTELLO DI SUZE-LA-ROUSSE

Varca la porta di un’imponente fortezza e scopri il suo cortile principale rinascimentale e le sue raffinate decorazioni. Passeggia nel suo vasto parco alberato e nella sua sala di Jeu de Paume, che è uno dei meglio conservati al mondo. Vivi la vita di un giovane nobile in un castello di villeggiatura con la tua famiglia. Sala giochi, Jeu de paume virtuale, caccia al tesoro, percorso di orientamento…

Affacciato sul vigneto della Côtes du Rhône, il castello di Suze-la-Rousse testimonia da 800 anni di storia. Da semplice prigione sotterranea con torre difensiva, il castello fu trasformato, alla fine del medioevo, in una poderosa fortezza. Il Rinascimento segna l’apogeo del castello: vengono creati un cortile principale e nuovi appartamenti mentre viene allestito un parco con una sala di Jeu de Paume.

Il 21 settembre 1564 il futuro re Carlo IX, accompagnato dalla madre Caterina de Medici e dalla corte, fu ricevuto dal signore di Suze, François de La Baume.

Un secolo dopo, il castello divenne una residenza di villeggiatura. Ampie finestre si aprono sul paesaggio e nuove decorazioni adornano le stanze.

Oggi il castello è un luogo di visita turistica aperto tutto l’anno, che offre attività e spazi di visita divertenti per tutto il pubblico.