Il palazzo dei Papi

Il PIU GRANDE PALAZZO GOTICO

Nove papi si sono succeduti ad Avignone. Il palazzo dei Papi è al tempo stesso una imponente fortezza e un sontuoso palazzo. È il simbolo del potere temporale e spirituale esercitato dal papato nel XIV secolo.

25 sale e luoghi aperti al pubblico per visite guidate o gratuite 

La visita permette di scoprire le grandi sale cerimoniali che hanno ospitato cerimonie e feste, le cappelle con decorazioni dipinte, gli appartamenti privati del Papa, le terrazze dalle quali scoprirete uno splendido panorama sulla città di Avignone e sul Rodano. Le cappelle e gli appartamenti privati del Papa conservano affreschi inestimabili che testimoniano l’opera innovativa delle scuole di pittura francesi e italiane.

Dispositivi museografici arricchiscono il tour e completano la visita multimediale realizzata con HistoPad: totem illustrati, modelli, iconografie, oggetti archeologici, facsimili…

 

VISITA MULTIMEDIALE

Con il tablet l’HistoPad attraversa le porte del tempo e rivive lo splendore della corte pontificia nel XIV secolo in immersione multimediale.

L’histopad è un tablet che viene consegnato a ogni visitatore. Offre un’esperienza di visita divertente e interattiva. Grazie alla realtà aumentata, il visitatore può visualizzare gran parte delle stanze del Palazzo dei Papi così come si trovavano all’epoca dei Papi con le loro decorazioni e il loro mobilio.  In 7 lingue per innalzare le bandiere (francese, inglese, tedesco, italiano, spagnolo, cinese, giapponese)

  • Una guida digitale per un tour coinvolgente

L’ HistoPad rende possibile una visita virtuale di 9 sale principali del palazzo che sono state ripensate, grazie alla realtà aumentata, nelle loro decorazioni del XIV secolo.

Commenti audio arricchiti da illustrazioni musicali presentano i luoghi e le loro funzioni e cartelli testuali vengono aggiunti per descrivere mobili, manufatti e decorazioni ricostruite. Gli utenti possono ingrandire gli oggetti e le decorazioni per scoprire i dettagli più piccoli. Le visioni a 360° consentono un accesso visivo ravvicinato ad alcune camere con fragili decorazioni dipinte, il cui accesso al pubblico è limitato.

  • Geolocalizzazione lungo tutto il circuito  

L’ HistoPad si attiva automaticamente all’ingresso di una stanza grazie a un sistema di luci di geolocalizzazione.

Mappe animate permettono ai visitatori di orientarsi, organizzare la scoperta e indicano la loro posizione sul percorso, passato o futuro. 

  • Una divertente e interattiva caccia al tesoro per il giovane pubblico

Un’animazione ludica per i più piccoli viene proposta nei panorami immersivi al fine di sviluppare la loro curiosità e animare la visita. Ogni stanza ricostruita presenta così un oggetto virtuale in cui è nascosta una moneta incisa con l’effigie dei papi. Elementi museografici completano il tour multimediale proposto dall’histopad: Aprire i segreti nascondigli di una cassaforte, sollevare i magnifici piatti del papa sul suo comò, esplorare una navata…

I giovani partecipanti troveranno un’attività interattiva ed educativa premiata con una sorpresa.

Marchi e certificazioni